allaurora-nelle-splendide-citta
Cependant c’est la veille. Recevons tous les influx de vigueur et de tendresse réelle. Et à l’aurore, armés d’une ardente patience, nous entrerons aux splendides villes. Comunque è la vigilia.Riceviamo tutti gli influssi del vigore e della vera […]
Domenica 13 novembre Solarpunk Italia parteciperà alla Biennale Tecnologia di Torino, nella sezione OFF organizzata nella sede del MuFant, il Museo della fantascienza e del fantastico

Categories:

di Franco Ricciardiello James G. Ballard, La città definitiva (The ultimate city, 1976), tr. Luca Briasco in Tutti i racconti 1969-1992, Fanucci 2005; tradotto anche come La civiltà del vento da M. Benedetta De Castiglione e Mario Galli, […]

Categories:

Antonio Ippolito Dhalgren è il romanzo più impegnativo di Delany, a sua volta uno degli autori più sperimentali e innovativi della fantascienza New Wave. Uscito nel 1975, nonostante la mole e una certa oscurità negli USA divenne un […]
Marco Casalino Negli ultimi anni sulla scena educazionista italiana vi è un dibattito importante riguardo l’educazione diffusa e l’urbanistica ad essa collegata. In particolare, grande importanza riveste Paolo Mottana e la sua “Città educante”. Tuttavia, non si può […]

Categories:

di Daniele Barbieri Frederik Pohl, GLI ANNI DELLA CITTÀ (The years of the city, 1984), trad. di Roberta Rambelli, Ed. Nord 1984 Cercando bei libri vecchi – magari “precursori” del solarpunk – mi è venuta l’urgenza di rileggere […]

Categories:

Franco Ricciardiello Se non immaginiamo qualcosa di meglio, spiegatemi come i nostri discendenti potranno considerarlo, pretenderlo e, si spera, realizzarlo de facto. Alla totalità imprecisa che chiamiamo sistema non importa di essere denunciata e smascherata. Non si smuove. […]

Categories:

Rob Hopkins, Immagina se… Libera il potere dell’immaginazione per creare il futuro che desideri, 288 pagg., ed. Chiarelettere, 2020, € 19,00, ebook € 9,99 Grazie all’immaginazione siamo capaci di cambiamenti enormi. Recuperando lo spazio e l’abilità di sognare […]

Categories:

Elena Granata, BIODIVERCITY. Città aperte, creative e sostenibili che cambiano il mondo, ed. Giunti/SlowFood, 2021, € 15,20 La città contemporanea è un luogo della sintesi im-perfetta tra opposti: l’alto e il basso, il singolare e il molteplice, il […]
di Giulia Abbate “Brutalismo più piante più graffiti è solarpunk. In altre parole, più le persone (e altri viventi) e tutti i modi disordinati con cui si appropriano degli spazi.” Andrew Dana Hudson, Rappresentare ciò che è vivente […]