Categories:

Solarpunk Italia organizza un laboratorio di lettura

aperto a chiunque abbia interesse a approfondire la migliore fantascienza, attraverso l’analisi di un testo: quando fu scritto? chi l’ha scritto? perché? qual era il contesto culturale, storico, artistico?

Il laboratorio si svolgerà periodicamente in collegamento remoto, e con un numero chiuso di partecipanti per permettere a tutti di contribuire alla discussione.

Gli iscritti e le iscritte leggeranno per conto proprio i titoli proposti, che abbiamo scelto tra testi premiati dai lettori e rappresentativi dell’argomento. Per la prima edizione abbiamo selezionato soltanto tre testi di media lunghezza, racconti e romanzi brevi.

  • Per l’iscrizione a questo primo ciclo chiediamo un contributo di € 10,00, da versare sul conto PayPal di Solarpunk Italia (se per favore al momento del pagamento scegliete l’opzione per amici e familiari, la somma ci arriva netta, senza applicazione di commissioni).
  • Successivamente al versamento, si dovrà inviare un’email a info@solarpunk.it. Provvederemo a mandare il link al collegamento remoto, i tre racconti (in italiano) in formato pdf e le istruzioni.

Per questa prima edizione del club di lettura abbiamo scelto come argomento:

la fantascienza sociale

L’espressione corrisponde all’inglese social science fiction (fino a qualche anno fa si traduceva come “fantascienza sociologica”),  per definire un nuovo insieme emergente di storie incentrate sulle scienze sociali più che sulle scienze hard. L’accento era posto non tanto sulle nuove tecnologie futuribili, o sui tópoi della fantascienza classica (i viaggi nel tempo, gli alieni, lo spazio esterno etc.), quanto su ipotetiche evoluzioni future della società o di alcuni elementi del vivere sociale dell’epoca: politica, economia, industria, mass media, e di conseguenza etica, consuetudini, pensiero.  Nella prima metà degli anni Sessanta, tali istanze sarebbero sfociate nel filone detto più precisamente New Wave.


27 marzo 2023, ore 21:

Ursula K. Le Guin
Quelli che si allontanano da Omelas
(The Ones Who Walk Away from Omelas)
premio Hugo 1974

lunghezza: 4 pagine pdf formato A4


17 aprile 2023, ore 21:

Alice Sheldon
La ragazza collegata
(The girl who was plugged in)
premio Hugo 1974

lunghezza: 24 pagine pdf formato A4


22 maggio 2023, ore 21:

Philip J. Farmer
I cavalieri del salario purpureo
(Riders of the Purple Wage)
premio Hugo 1968

lunghezza: 42 pagine pdf formato A4

Per permettere a ogni partecipante di contribuire alla discussione, le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento di un numero sufficiente di adesioni

Condividi il post

Iscriviti alla newsletter di Solarpunk Italia

* indicates required
Riceverai una mail mensile.

Intuit Mailchimp

Comments are closed