Categories:

Idee per scrivere solarpunk

sun-solarpunk

Questa rubrica, Semi, che continueremo a pubblicare periodicamente, raccoglie idee da riviste e pubblicazioni scientifiche: un archivio a disposizione di chi vuole scrivere letteratura solarpunk, ma anche semi per chi ama la lettura e per chiunque si interessi a ciò che può cambiare in meglio il nostro futuro.

di Silvia Treves
sun-solarpunk

Un tè innovativo

Alcuni bioingegneri hanno messo a punto un nuovo tipo di Materiali Viventi Ingegnerizzati:  una  miscela di batteri e lievito, simile alla “madre Kombucha” usata per  fermentare il tè.

La miscela, che i ricercatori hanno definito SCOBY (Coltura Simbiotica di Batteri e Lieviti), è costituita da un lievito molto usato in laboratorio e facile da modificare geneticamente e da un ceppo di batteri in grado di produrre molta cellulosa. Il lievito ingegnerizzato sarà in grado di svolgere una varietà di funzioni, la cellulosa servirà come impalcatura per rendere rigida la miscela.

Le potenzialità  delle SCOBY, poco costose da produrre, sono tutte da scoprire: rilevare e abbattere inquinanti ambientali, produrre particolari proteine,  formare materiali da imballaggio intelligenti in grado di rilevare danni al prodotto… Pazienti con carenze metaboliche potrebbero consumare tè fermentato con Scoby e in grado di produrre nutrienti essenziali e rilasciare proteine terapeutiche.

Vantaggio non indifferente, queste preparazioni in futuro potrebbero  essere svolte nella cucina di casa: tutto ciò che servirà sono zucchero, tè e un pezzo di Syn-SCOBY.

Fonte: Reccom Magazine Scienza, tecnologia, attualità

solarpunk.it

Leggi gli altri post dei SEMI

Cos’è il solarpunk: leggi il manifesto

Blog: HOME

Condividi il post

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *