Categories:

Idee per scrivere Solarpunk

Notizie da riviste e pubblicazioni scientifiche, idee a disposizione di chi vuole scrivere letteratura solarpunk, ma anche per chi ama la lettura e per chiunque si interessi a ciò che può cambiare in meglio il nostro futuro.

di Franco Ricciardiello

Il futuro dell’aviazione su breve distanza è nei dirigibili?

È noto che i gas di scarico degli aerei contribuiscono in maniera non trascurabile a immettere inquinanti nell’atmosfera: il 2,5% delle emissioni globali, contribuendo per il 5% al riscaldamento globale.

L’azienda britannica HAV (Hybrid Air Vehicles) ha sviluppato un prototipo di dirigibile ecologico per i voli commerciali, che potrebbe sostituire gli aeroplani sulle rotte interurbane interstatali riducendo le emissioni di carbonio del 90%. È previsto che in futuro la propulsione passi al solo elettrico.

Il motto della HAV è “Rethink the Skies”, ripensare i cieli; il suo Airlander 10 abbatterebbe anche il costo dei biglietti, in una sorta di giustizia climatica, visto che gli abitanti dei paesi più industrializzato contribuiscono al riscaldamento globale in misura enormemente superiore al resto del mondo.

Anche la qualità dell’esperienza di viaggio cambia completamente: l’Airlander è dotati di finestre alte dal pavimento al soffitto, ed è diviso in cabine passeggero con accesso diretto al corridoio panoramico

Fonte: EcoWatch

Seminare ventimila alberi in venti minuti

Per combattere la deforestazione che sta colpendo il Kenya, l’azienda Seadballskenya sono state ideate delle seadballs, palline sferiche di carbone che contengono un misto di semi e concime. Un elicottero è in grado di far piovere dall’alto ventimila palline in venti minuti, coprendo un vasto territorio da riforestare.

L’involucro di carbone protegge il contenuto da insetti e uccelli, e si dissolve alla prima pioggia, rilasciando i semi nel terreno: vegetazione autoctona un ciclo di maturazione tra i 4 e i 14 anni, come l’Acacia tortilis e il ginepro africano.

Il costo del ripristino di un ettaro di terreno arido in Kenya con i metodi tradizionali è oggi di 135 euro, mentre con le seedballs ne bastano soltanto 6,75

Fonte: Fanpage.it

solarpunk.it

Leggi gli altri post dei SEMI

Cos’è il solarpunk: leggi il manifesto

Blog: HOME

Condividi il post

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *